Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La Rai Radiotelevisione Italiana SpA promuove un'iniziativa di selezione finalizzata ad individuare 25 Laureati in Economia da inserire in qualità di Impiegati in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante, ai sensi dell'art. 10 del CCL RAI per Quadri, Impiegati ed Operai.

Ecco i requisiti richiesti

A. Età non superiore ai 29 anni e 364 giorni;
B. Laurea Magistrale (LM) o Laurea Specialistica (S) della classe:
  • LM16 - Finanza;
  • LM56 - Scienze dell'Economia;
  • LM76 - Scienze Economiche per l'Ambiente e la Cultura;
  • LM77 - Scienze Economico- Aziendali;
  • LM83 - Scienze Statistiche Attuariali e Finanziarie;
  • 19 / S - Finanza;
  • 64 / S - Scienze dell'Economia;
  • 83 / S - Scienze economiche per l'ambiente e la cultura;
  • 84 / S - Scienze Economico-Aziendali;
  • 91 / S - Statistica Economica, Finanziaria ed Attuariale.
Sono ammessi alla selezione i cittadini italiani, i cittadini dell'Unione Europea e dei Paesi non appartenenti all'Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia. I suddetti requisiti si intendono essenziali ed obbligatori e saranno considerati ai fini di scadenza del previsto stato di selezione, nonché durante l'intero svolgimento del procedimento di selezione ed all'atto dell'eventuale assunzione.
 
E' prevista l'assunzione in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi. Per leggere l'avviso completo e candidarsi consultare il sito www.lavoraconnoi.rai.it.  
Le domande di partecipazione alla selezione devono pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 4/10/2018.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

IT   |   EN

Ingegneria, Ingegneria di produzione, Commerciale, Gestione clienti e servizi, Salute, Sicurezza e Ambiente, Acquisti, Gestione delle forniture, Gestione delle operazioni, Gestione dei progetti e Risorse umane. Queste le aree in cui Rolls-Royce ricerca candidati per internship and graduate programme. Le opportunità per studenti e laureati saranno presentati martedì 23 ottobre 2018 presso l'Aula Magna della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base (Via Roma 29, 81031 Aversa CE, Italia) dalle 09:00 alle 12:00. Una fascia oraria verrà dedicata alla revisione dei curricula, con un incontro 1 a 1, con lo scopo di trovare candidati straordinari che abbiano i requisiti di entrare a far parte della Rolls-Royce. L'intero evento, compresa la revisione dei curricula, sarà condotto in lingua Inglese.

Alla presentazione dell’azienda e dei profili professionali che operano al suo interno seguiranno 45 colloqui one to one per quanti, tra i nostri studenti e laureati, invieranno entro il prossimo 15 ottobre, un dettagliato curriculum in inglese all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (come modello da allegato).  Possono partecipare alla presentazione ed alla selezione studenti e laureati in: Ingegneria/Matematica/Fisica o equivalenti (e.g. Architettura) - 100/110 come Voto minimo di laurea Triennale e/o Magistrale (ottenuto o atteso); Business/Economia o equivalenti (e.g. Giurisprudenza, Scienze Politiche) - 100/110 Voto minimo di laurea Triennale e/o Magistrale (ottenuto o atteso). L'intero evento sarà condotto in lingua Inglese.

Cogli al volo l’opportunità! Collegati al link e registrati all’evento entro il 15 ottobre 

La Rolls-Royce è conosciuta in tutto il mondo come azienda di eccellenza, che crea soluzioni energetiche integrate ad alte prestazioni per l'uso sulla terra, in mare e nell'aria ed è attualmente alla ricerca di giovani talenti straordinari per partecipare ai suoi programmi di tirocinio e laurea.

Ecco i requisiti richiesti per presentare domanda per i corsi di laurea e di tirocinio presso la Rolls-Royce

• Ottima conoscenza della lingua inglese. La conoscenza di altre lingue è fortemente raccomandata.

• Per tutti i corsi di laurea, occorrerà aver conseguito una laurea triennale/ laurea specialistica (o equivalente) in una materia pertinente conseguita entro agosto 2019 con una votazione finale di almeno 100/110.

• Per i programmi di tirocinio non è richiesta una laurea, ma è necessario essere uno studente.

• Esperienza lavorativa precedente (richiesta per laureati e desiderabile per i tirocinanti).

• CV scritto in inglese.

Locandina

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Al via il master di primo livello in “Politiche Culturali e Sviluppo Economico”, offerto congiuntamente dalla Scuola di Governo del Territorio, dall’Università Suor Orsola Benincasa, dall’Università Federico II, dall’Università del Sannio, dall’Università Vanvitelli, dall’Università Parthenope, dall’Università Orientale e dall’Università di Salerno. Il master vanta il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali, la Regione Campania e Federculture e si svolge con il media partnership di Rai Cultura, dura un anno e si svolgerà il il giovedì e venerdì pomeriggio, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. 

Numerose le borse di studio in palio e stage presso la Reggia di Caserta, il Museo di Capodimonte, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Museo Madre, gli scavi archeologici di Pompei, oltre che nelle Università e nelle imprese indicate da Federculture.

Il Master si pone l’obiettivo di formare esperti nell’analisi, elaborazione, programmazione, progettazione, attuazione di politiche culturali, capaci di lavorare nelle pubbliche amministrazioni, nelle istituzioni artistico-museali, nelle soprintendenze, nelle imprese ad input culturale per fornire strumenti utili per garantire la conservazione e valorizzazione del patrimonio materiale ed immateriale di tipo culturale e promuovere lo sviluppo socio-economico. Il Master è studiato sia per chi intende accrescere la propria professionalità già acquisita in un settore della cultura, sia per chi, invece, persegue una specializzazione specifica, offrendo l’opportunità di conseguire un’alta formazione utile per accedere nei ruoli dirigenziali pubblici e privati, o per concorrere al conferimento di incarichi di tipo temporaneo. Il master offre anche l’opportunità di acquisire le competenze necessarie per lavorare in autonomia o alle dipendenze di aziende private, e per prestare attività di alta consulenza ed assistenza.

Le aree tematiche del Master comprendono: estetica contemporanea; economia politica; diritto e legislazione dei beni e delle attività culturali; diritto e legislazione dei prodotti culturali e delle professioni; diritto e legislazione del lavoro; la valutazione delle iniziative e degli impatti; turismo culturale, ambientale e religioso; nodi e luoghi della conoscenza tra passato e presente; imprese culturali ad alto contenuto simbolico; la sfera della cultura materiale; espressione del territorio e delle comunità; la trasformazione urbana e territoriale a driver culturale; partenariati; politiche europee 2014-2020; finanza per i beni e le attività culturali; coesione e coestensione sociale; comunicazione e promozione della cultura; tecnologie per i beni e le attività culturali.

Il Master, di durata annuale, si svolgerà nell’anno accademico 2018/2019; avrà inizio a dicembre 2018 e avrà termine entro novembre 2019.

Il Master ha la durata complessiva di 1.500 ore (comprensive di lezioni teoriche, laboratori, formazione a distanza, partecipazione al forum di discussione, stage, tesi finale, studio individuale).

Le attività formative in presenza si articolano in 265 ore complessive di lezioni e 30 per laboratori, suddivisi in tre aree:
– conservazione: 130 ore di lezioni e seminari, di cui 30 per i laboratori;
– innovazione: 100 ore di lezioni e seminari;
– qualità sociale: 65 ore di lezioni e seminari.

La domanda di partecipazione  dovrà essere inviata entro e non oltre il 15 ottobre 2018. La quota di partecipazione al Master è fissata in euro 3.000 complessive e potrà essere versata in cinque rate.

Ecco alcuni tra i docenti del Master 

 
Prestigiosi i docenti, tra cui i membri del consiglio scientifico del master:

Dott. Sylvain Bellenger (Direttore del Museo di Capodimonte)

Prof.ssa Maria Rosaria Carillo (Università degli studi di Napoli Parthenope)

Prof. Antimo Cesaro (già Sottosegretario del MiBACT)

Prof. Iain Chambers (Università degli studi l’Orientale di Napoli)

Prof.ssa Rosanna Cioffi (Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli)

Prof. Stefano Consiglio (Università degli studi di Napoli Federico II)

Prof. Pierluigi Leone de Castris (Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Napoli)

Prof.ssa Pina de Luca (Università degli studi di Salerno)

Prof. Amedeo di Maio (Università degli studi l’Orientale di Napoli)

Dott. Mauro Felicori (Direttore della Reggia di Caserta)

Prof. Pierpaolo Forte (già Presidente della Fondazione Donnaregina – Museo Madre di Napoli)

Prof. Giuseppe Gaeta (Direttore Accademia di Belle Arti di Napoli)

Dott. Paolo Giulierini (Direttore del Museo Archelogico Nazionale di Napoli)

Prof. Ferruccio Izzo (Università degli studi di Napoli Federico II)

Prof. Sebastiano Maffettone (LUISS Guido Carli)

Prof. Mauro Menichetti (Università degli studi di Salerno)

Prof. ssa. Maria Rosaria Napolitano (Università degli studi del Sannio)

Prof. Massimo Osanna (Direttore generale Soprintendenza Pompei)

Proff.ssa Anna Papa (Università degli studi di Napoli Parthenope)

Prof. Pasquale Rossi (Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Napoli)

Prof. Paolo Ricci (Presidente dell’Accademia di Belle arti di Napoli)

Prof. Ludovico Solima (Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli)

Prof. Massimo Squillante (Università degli studi del Sannio)

Dott. Andrea Viliani (Direttore del Museo Madre)

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

È in arrivo Borsa della Ricerca forDoc, il primo evento nazionale di recruiting dedicato esclusivamente a dottori di ricerca e dottorandi. Iscrivendoti entro il 14 settembre potrai descrivere l’oggetto del tuo dottorato.
Le aziende potranno fissare colloqui sulla base delle competenze descritte.
Dal 17 settembre sarà possibile consultare la propria agenda di colloqui, che si terranno il 2 ottobre a Verona.
Potranno iscriversi:
- Dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo in un ateneo italiano dal 2015 in avanti;
- Dottorandi iscritti all’ultimo anno di dottorato del nostro ateneo.

A questo link http://www.borsadellaricerca.it/it/Menu/BorsaDellaRicerca/14 potrai verificare l’elenco delle aziende in continuo aggiornamento
Se hai i numeri giusti non esitare a registrarti sul portale cliccando QUI: http://www.borsadellaricerca.it/it/Registration/Select


Le iscrizioni si chiudono il 14 settembre!


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1-2 ottobre 2018, Verona, Palazzo della Gran Guardia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

BIO PHARMA DAY, il 2 e 3 ottobre 2018 a Roma una due giorni dedicata all'incontro di HR di aziende leader del settore Pharma, Biotech e Medical Devices con giovani talenti delle aree biotecnologica, farmaceutica, medico-sanitaria, ingegneria medica e biomedica.
Laureandi, laureati e dottorandi avranno l’opportunità di incontrare le imprese, conoscere i responsabili delle Risorse Umane, sostenere colloqui conoscitivi e lasciare il proprio curriculum vitae: un'importante occasione per affacciarsi al mondo del lavoro.

Di seguito le aziende partecipanti (l'elenco è in continuo aggiornamento):
Assobiotec Federchimica, A. Menarini - Industrie Farmaceutiche Riunite, Abbvie, Allergan,
Angelini, Bristol-Myers Squibb, BSP Pharmaceuticals, Business School24, Capua BioServices,
Crasecrets.Com, Crossborder Oresund – Life Science Specialists, GSK, Job In Pharma, Kelly
Services, L.N. Age, Medtronic, Merck Group, MSD Italia, Qa Academy, Roche, Thermo Fisher
Scientific.
L'evento è totalmente gratuito, previa registrazione sul sito biopharmaday.it.

BioPharmaDay: 2 e 3 ottobre dalle ore 9.30 alle 16.30 - Roma – Centro Congressi Frentani - via dei Frentani, 4 (Stazione Termini)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Al via la settima edizione di Trieste Next-Festival della Ricerca Scientifica, in programma da venerdì 28 settembre a domenica 30 settembre 2018 (per maggiori informazioni www.triestenext.it). Se sei studente alla Vanvitelli -  triennale, specialistica, master - , se stai conseguento un dottorato, o sei un neolaureato, partecipa al Festival: avrai la possibilità di soggiornare gratuitamente presso il festival utilizzando le borse di soggiorno messe a disposizione dall'organizzazione. Consulta il bando ed invia la tua candidatura 

Promosso da Comune di Trieste, Università di Trieste, ItalyPost, AREA Science Park e ICGEB-International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology, il Festival si svolge a Trieste, città insignita del titolo di Capitale Europea della Scienza 2020.
L’edizione 2018 si intitola “Naturetech” e intende esplorare le relazioni tra ricerca scientifica, innovazione tecnologica e imprenditoria nel settore delle biotecnologie, della bioinformatica e delle scienze biomediche, al tempo stesso favorendo il dialogo e il confronto costruttivo tra le discipline STEM e le scienze umane e sociali in un’ottica di divulgazione e inclusione scientifica. 

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Premi per le migliori tesi di Dottorato di Ricerca. L'Accademia Ercolanese, bandisce per il 2018 un concorso per un premio di 1.000.00 (mille/00) Euro, destinato a giovani che abbiano conseguito il titolo di Dottore di Ricerca nel periodo novembre 2015- giugno 2018 presso la Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli" (scadenza 20 ottobre 2018).

Il premio è destinato alla migliore tesi di Dottorato di Ricerca avente per oggetto un argomento compreso in una delle seguenti aree tematiche: Beni Culturali, Economia, Ingegneria, Lettere, Medicina, Scienze Ambientali, Studi Politici o aree affini.

Potranno anche essere conferiti fino ad un massimo di due "diplomi d'onore" a ulteriori tesi particolarmente significative. Il conferimento del "diploma d'onore" dà esclusivamente diritto alla pubblicazione di una sintesi della tesi nel giornale ufficiale dell'Accademia e nel relativo sito  www.accademiaercolanese.it.

A tutti i candidati ammessi al concorso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

L'attribuzione dei premi sarà deliberata da un'apposita Commissione entro 30 giorni dal termine di presentazione delle domande. La Commissione sarà costituita dal Rettore della Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli" o suo delegato, dal Delegato al Dottorato e da un Docente indicato dal Rettore, dai Sindaci delle città di Caserta e di Ercolano o da loro delegati e, con funzioni di Presidente, dal Presidente dell'Accademia o da una persona da lui designata. L'esito della selezione sarà comunicato a tutti i partecipanti.

I riconoscimenti saranno consegnati nel corso di una pubblica cerimonia.

per maggiori info clicca qui

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cinque tirocini post laurea, triennale o magistrale, presso Fondazione Idis-Città della Scienza. Vediamo il dettaglio

Tre tirocini post laurea triennale o magistrale in Fondazione Idis-Città della Scienza, a partire dal prossimo 1° ottobre 2018 al 6 gennaio 2019, con un rimborso spese forfettario mensile di 500,00 euro lordi. I tirocinanti affiancheranno lo staff del Science Centre nelle attività di presidio e conduzione visite guidate della mostra The Beauty of Imaging, e saranno seguiti da qualificato personale interno della Fondazione in qualità di tutor aziendale.
Ecco i requisiti
Non aver compiuto il 30esimo anno di età alla data di domanda del tirocinio.
Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.
Conseguimento di diploma di laurea triennale o specialistica secondo i seguenti indirizzi: Laurea triennale in tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia; Laurea triennale in tecniche di laboratorio biomedico, Laurea triennale in infermieristica, laurea triennale in biotecnologiche per la salute, Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, Laurea Magistrale nelle Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche, Laurea magistrale in Scienze delle professioni sanitarie tecniche diagnostiche.
Le richieste, aventi oggetto Tirocinio The Beauty of Imaging, insieme al curriculum del candidato, dovranno essere inoltrate alla Fondazione Idis tramite mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite posta all’Ufficio Risorse Umane – Fondazione Idis-Città della Scienza, Via Coroglio 57 – 80124 Napoli. Le richieste dovranno pervenire entro il 13 luglio 2018
Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Risorse Umane al numero 081 7352605.

La Fondazione Idis-Città della Scienza nell’ambito della manifestazione Futuro Remoto, un viaggio tra scienza e fantascienza che quest’anno si svolgerà dall’8 all’11 novembre a Città della Scienza e che ha per tema “RI –GENERAZIONI” , intende ospitare due tirocini post laurea triennale o magistrale, a partire dal prossimo 3 settembre  e sino al 30 novembre 2018, con un rimborso spese forfettario mensile di 500,00 euro lordi.
I tirocinanti affiancheranno lo staff del Science Centre nelle attività di organizzazione e gestione della manifestazione e saranno seguiti da qualificato personale interno della Fondazione in qualità di tutor aziendale.
Ecco i requisiti
Non aver compiuto il 30esimo anno di età alla data di domanda del tirocinio.
Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.
Conseguimento di diploma di Laurea triennale o specialistica in materie scientifiche o della comunicazione secondo i seguenti indirizzi: Laurea triennale in scienze politiche, Laurea triennale in sociologia, Laurea triennale in Scienze dei beni culturali: turismo, arte, archeologia, Laurea triennale in Scienze della comunicazione, Laurea triennale in Scienze dell’educazione, Laurea triennale in culture digitali e della comunicazione, Laurea Magistrale in comunicazione pubblica, sociale e politica, Laurea Magistrale in politiche sociali e del territorio, Laurea magistrale in pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale.
Le richieste, aventi oggetto Tirocinio Futuro Remoto 2018, insieme al curriculum del candidato, dovranno essere inoltrate alla Fondazione Idis tramite :
mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite posta all’Ufficio Risorse Umane – Fondazione Idis-Città della Scienza, Via Coroglio 57 – 80124 Napoli
Le richieste dovranno pervenire entro il 6 luglio 2018
Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Risorse Umane al numero 081 7352605.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Aprono le candidature per l’Hackathon Unilever 2018! In tutta Italia Unilever selezionerà 216 i giovani, tra laureandi e neolaureati, per partecipare all’Hackathon “Sai immaginare il futuro?”, una sfida di 24 ore che vedrà 36 team confrontarsi su tre challenge, per la prima volta in Italia, in tre diverse città italiane connesse tra loro.

Unilever, che vanta importanti brand nel suo portafoglio tra cui Dove, Sunsilk, Knorr, Algida, Magnum, Lipton, Mentadent, Svelto e Coccolino, ha aperto oggi le candidature per partecipare all’iniziativa, che punta a una partecipazione record e che si svolgerà contemporaneamente a Milano, Roma e Napoli il 27 e il 28 settembre, dando inizio alla rivoluzione digitale dell’azienda.

Durante l’hackathon i partecipanti raccoglieranno idee nuove per le attività dell’azienda sviluppando tre piani: uno per migliorare l'esperienza del consumatore dei marchi Unilever attraverso l'intelligenza artificiale e la realtà aumentata, uno di influencing marketing su specifici brand e un terzo piano di e-commerce per andare oltre i modelli più utilizzati oggi.

Unilever cerca candidati con i seguenti requisiti: essere prossimi alla laurea o averla conseguita nei 24 mesi precedenti, avere una buona conoscenza dell’inglese e la capacità di creare soluzioni innovative e di operare in team, dimostrare creatività, curiosità, resilienza, capacità di anticipare le tendenze e una mentalità aperta alle sfide digitali.

Le iscrizioni saranno attive fino a martedì 18 Settembre

Vuoi partecipare alla rivoluzione digitale?  Per maggiori informazioni o per registrarti all’evento clicca nel link che trovi in basso, scegli la città ed invia la tua candidatura:

https://www.unilever.it/news/comunicati-stampa/2018/hackathon-unilever-oggi-il-via-alle-selezioni.html

 

Pagina 1 di 9

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT